Dettagli
Cartina

Aree in cui combatterono i partigiani ebrei nell'Europa Orientale: 1942-1944

In tutte le zone d'Europa occupate, nonostante gli enormi ostacoli, molti Ebrei attuarono forme di resistenza armata contro i Tedeschi. Gli Ebrei, sia singolarmente che in gruppi, parteciparono a questi tentativi di opporsi ai Tedeschi, tentativi che furono a volte spontanei, altre volte attentamente pianificati. I partigiani ebrei furono particolarmente attivi nell'Europa orientale, dove combatterono i Tedeschi partendo dalle basi stabilite nei boschi e nei ghetti, cioè da dietro la linea del fronte. Nonostante l'antisemitismo fosse molto diffuso in quelle zone, e la popolazione ebraica ricevesse perciò scarso appoggio dagli abitanti locali, almeno 20.000 Ebrei lottarono contro i Tedeschi nei boschi dell'Europa orientale.


Tag


  • US Holocaust Memorial Museum

Condividi

Torna all'articolo

Jewish partisan activity in eastern Europe, 1942-1944 [LCID: eeu75180]

Thank you for supporting our work

We would like to thank The Crown and Goodman Family and the Abe and Ida Cooper Foundation for supporting the ongoing work to create content and resources for the Holocaust Encyclopedia. View the list of all donors.