Hai cercato: zyklon b

zyklon b

| Risultati della ricerca 1-10 di 13 per "zyklon b" |

  • Operazioni con il gas

    Articolo

    Verso la fine del 1939, i Nazisti cominciarono a sperimentare il gas velenoso per gli stermini di massa, usandolo per eliminare persone affette da problemi mentali ("eutanasia"). La parola "eutanasia", eufemismo usato dai Nazisti, indicava l'eliminazione sistematica di quei Tedeschi che i Nazisti ritenevano "indegni di vivere" in quanto affetti da malattie mentali o disabilità fisiche. PROGRAMMA EUTANASIAIl Programma Eutanasia prevedeva l'installazione di sei strutture per l'asfissia tramite gas a…

    Operazioni con il gas
  • Sfere di Zyklon B ritrovate nel campo di Majdanek al momento della liberazione.

    Immagini

    Sfere di Zyklon B ritrovate nel campo di Majdanek al momento della liberazione. Polonia, dopo il luglio 1944.

    Sfere di Zyklon B ritrovate nel campo di Majdanek al momento della liberazione.
  • I campi di sterminio (Versione ridotta)

    Articolo

    I Nazisti istituirono i campi di sterminio per rendere il più efficiente possibile l'assassinio di massa. Diversamente dai campi di concentramento, che servivano principalmente come campi di detenzione e di lavoro, i campi di sterminio (anche conosciuti come “campi della morte”) erano quasi esclusivamente vere e proprie “fabbriche di morte”. Nei campi di sterminio, le SS e la polizia tedesca assassinarono quasi 2.700.000 Ebrei, tramite l’uso di gas tossico o tramite fucilazione. Il primo centro…

  • I responsabili dell’Olocausto (Versione ridotta)

    Articolo

    Le SS - la guardia d’élite creata dal Regime Nazista – giocarono un ruolo fondamentale nella cosiddetta “Soluzione Finale”, cioè il piano concepito dai Tedeschi per eliminare gli Ebrei d’Europa. Il Capo delle SS Heinrich Himmler e i suoi collaboratori – come Reinhard Heydrich, Kurt Daluege e altri – furono tra i principali responsabili da un lato del consolidamento dello stato di polizia e del potere delle SS durante la dittatura di Adolf Hitler e, dall’altro, delle misure più importanti…

  • L’uso di gas tossici per lo sterminio (Versione ridotta)

    Articolo

    I Nazisti cominciarono a sperimentare l’uso di gas tossici per le uccisioni di massa alla fine del 1939, quando utilizzarono il monossido di carbonio puro prodotto chimicamente per eliminare i malati di mente (“Programma Eutanasia”). Dopo l’invasione dell’Unione Sovietica, iniziata nel giugno del 1941, e i massacri compiuti dalle Einsatzgruppen (Unità Mobili di Sterminio o Squadre della Morte), i Nazisti cominciarono a sperimentare le camere a gas mobili, cioè furgoni ermeticamente sigillati…

  • I campi di sterminio: sintesi

    Articolo

    I Nazisti istituirono i campi di sterminio per rendere il più efficiente possibile l'assassinio di massa. Diversamente dai campi di concentramento, che servivano principalmente come campi di detenzione e di lavoro, i campi di sterminio (anche conosciuti come “campi della morte”) erano quasi esclusivamente vere e proprie “fabbriche di morte”. Nei campi di sterminio, le SS e la polizia tedesca assassinarono quasi 2.700.000 Ebrei, tramite l’uso di gas tossico o tramite fucilazione. Il primo…

    I campi di sterminio: sintesi
  • Auschwitz (Versione ridotta)

    Articolo

    Il complesso di Auschwitz fu il più esteso tra quelli creati dal regime nazista. Costituito da tre campi principali, esso era riservato in primo luogo ai prigionieri selezionati per i lavori forzati. Uno dei tre campi, però, venne utilizzato anche come centro di sterminio. La costruzione del complesso di Auschwitz (situato circa 37 chilometri ad ovest di Cracovia, in Polonia) cominciò nel maggio del 1940; si calcola che le SS e la polizia tedesca abbiano deportato almeno un milione e trecentomila…

  • Auschwitz

    Articolo

    Auschwitz fu il più grande dei vari complessi di campi di concentramento e svolse un ruolo fondamentale nell’attuazione della cosiddetta Soluzione Finale pianificata dai Nazisti. Auschwitz è ricordato come il più infame di tutti i campi di sterminio dell’Olocausto. 

    Auschwitz
  • Il Maggiore dell'esercito americano Frank B. Wallis (in piedi, al centro)- uno dei membri del collegio accusatorio

    Immagini

    Il Maggiore dell'esercito americano Frank B. Wallis (in piedi, al centro)- uno dei membri del collegio accusatorio - presenta il caso per l'accusa di fronte al Tribunale Militare Internazionale di Norimberga. Un diagramma (in alto a sinistra) illustra dove gli imputati (in basso a sinistra) si collocavano nella struttura del Partito Nazista. A destra si vedono gli avvocati dei quattro paesi che rappresentano l'accusa. 22 novembre 1945.

    Il Maggiore dell'esercito americano Frank B. Wallis (in piedi, al centro)- uno dei membri del collegio accusatorio
  • 1942: le date più importanti

    Articolo

    7 gennaioIl 2 settembre del 1939 le SS avevano aperto il campo per detenuti civili a Stutthof, vicino a Danzica (Gdansk). Il 7 gennaio 1942 l’Ispettorato ai Campi di Concentramento converte Stutthof in vero e proprio campo di concentramento.16 gennaioLe autorità tedesche cominciano a deportare nel campo di sterminio di Chelmo gli Ebrei e i Rom (Zingari) che vivono nel ghetto di Lodz. A Chelmo, tra il gennaio 1942 e il marzo 1943, l’Unità speciale delle SS denominata Lange ucciderà…

    1942: le date più importanti

Thank you for supporting our work

We would like to thank Crown Family Philanthropies and the Abe and Ida Cooper Foundation for supporting the ongoing work to create content and resources for the Holocaust Encyclopedia. View the list of all donors.