Illustrated page of a child's diary written in a Swiss refugee camp. [LCID: 44235]
Dettagli
Immagini

Pagina illustrata del diario scritto da un bambino in un campo profughi in Svizzera.

Pagina illustrata del diario scritto da un bambino in un campo profughi in Svizzera. Il diario descrive l’attraversamento del confine svizzero. Il testo recita: “Siamo usciti dal bosco e finiti in un campo aperto, dovevamo essere più silenziosi che mai perché eravamo vicinissimi al confine. Oh! Quasi mi dimenticavo! Prima di uscire dal bosco, ci hanno fatto stare fermi per un quarto d'ora mentre andavano a esplorare la zona e a fare un buco nella recinzione. Per fortuna, poco dopo abbiamo ripreso a camminare. Abbiamo visto una piccola stazione di guardia che era proprio davanti al buco nella recinzione; per fortuna la guardia non c'era. Uno dopo l'altro, in silenzio, siamo passati attraverso il buco. Il cuore ci batteva forte! Eccoci finalmente in un territorio libero, nella Svizzera.” Svizzera, 1943-1944.


  • US Holocaust Memorial Museum, courtesy of Bruna D'Urbino
Informazioni dall'archivio

Thank you for supporting our work

We would like to thank Crown Family Philanthropies and the Abe and Ida Cooper Foundation for supporting the ongoing work to create content and resources for the Holocaust Encyclopedia. View the list of all donors.