Dettagli
Oggetti

Affidavit firmato da Hoess

Un affidavit firmato da Rudolf Hoess attesta l'uccisione nelle camere a gas dei prigionieri Ebrei di Auschwitz, quando Hoess era il comandante del centro di sterminio. Il testo in tedesco dice: "Dichiaro sotto giuramento che dal 1941 al 1943, durante il periodo in cui ero comandante del Campo di Concentramento 2 di Auschwitz, milioni di Ebrei furono messi a morte nelle camere a gas e mezzo milione eliminato con altri mezzi. Rudolf Hoess. 14 maggio 1946." La confessione è firmata anche da Josef Maier, funzionario del governo americano. Una riproduzione fotografica del documento originale si trova al terzo piano della Mostra Permanente del Museo Statunitense dell'Olocausto.


Tag


  • US Holocaust Memorial Museum, courtesy of Joseph Maier
Informazioni dall'archivio

Share This

Hoess affidavit [LCID: 2005zfer]