Dettagli
Oggetti

Affidavit firmato da Hoess

Un affidavit firmato da Rudolf Hoess attesta l'uccisione nelle camere a gas dei prigionieri Ebrei di Auschwitz, quando Hoess era il comandante del centro di sterminio. Il testo in tedesco dice: "Dichiaro sotto giuramento che dal 1941 al 1943, durante il periodo in cui ero comandante del Campo di Concentramento 2 di Auschwitz, milioni di Ebrei furono messi a morte nelle camere a gas e mezzo milione eliminato con altri mezzi. Rudolf Hoess. 14 maggio 1946." La confessione è firmata anche da Josef Maier, funzionario del governo americano. Una riproduzione fotografica del documento originale si trova al terzo piano della Mostra Permanente del Museo Statunitense dell'Olocausto.


Tag


  • US Holocaust Memorial Museum, courtesy of Joseph Maier
Informazioni dall'archivio

Condividi

Hoess affidavit [LCID: 2005zfer]

Thank you for supporting our work

We would like to thank The Crown and Goodman Family and the Abe and Ida Cooper Foundation for supporting the ongoing work to create content and resources for the Holocaust Encyclopedia. View the list of all donors.