Film

Dachau, dopo la liberazione

Il campo di concentramento di Dachau, situato a nordovest di Monaco di Baviera, in Germania, fu il primo campo regolare istituito dai Nazisti, nel 1933. Circa dodici anni più tardi, il 29 aprile 1945, le forze armate americane liberarono il campo. Vi si trovavano in quel momento circa 30.000 prigionieri, in procinto di morire di fame. Questo film è stato tratto da una pellicola originale girata dalle cinecamere alleate mentre le truppe dei liberatori entravano a Dachau. Fu ritrovato negli archivi del Museo Imperiale della Guerra nel 1984 e non venne mai completato.

Testo

Qui, così come a Belsen, gli uomini hanno conosciuto la fame, si sono indeboliti e si sono ammalati, fino a morire stesi sul pavimento. Per esempio, nella sola baracca numero 30, un giorno furono registrati ben 72 morti in appena 24 ore.


  • Imperial War Museum - Film Archive
Informazioni dall'archivio

Questa pagina è disponibile anche in

Thank you for supporting our work

We would like to thank The Crown and Goodman Family and the Abe and Ida Cooper Foundation for supporting the ongoing work to create content and resources for the Holocaust Encyclopedia. View the list of all donors.