Dettagli
Oggetti

Il berretto indossato in campo di concentramento da Karel Bruml

Dopo essere stato deportato da Theresienstadt ad Auschwitz, nel 1942, Karel Bruml fu assegnato al settore denominato Buna-Monovitz, dove indossava questo berretto come prigioniero destinato ai lavori forzati. In particolare, Bruml lavorava nel settore Buna, destinato alla lavorazione della gomma sintetica.


Tag


  • US Holocaust Memorial Museum - Collections

Condividi

Karel Bruml's concentration camp cap [LCID: 1998wr96]

Thank you for supporting our work

We would like to thank The Crown and Goodman Family and the Abe and Ida Cooper Foundation for supporting the ongoing work to create content and resources for the Holocaust Encyclopedia. View the list of all donors.