Dettagli
Oggetti

Il berretto indossato in campo di concentramento da Karel Bruml

Dopo essere stato deportato da Theresienstadt ad Auschwitz, nel 1942, Karel Bruml fu assegnato al settore denominato Buna-Monovitz, dove indossava questo berretto come prigioniero destinato ai lavori forzati. In particolare, Bruml lavorava nel settore Buna, destinato alla lavorazione della gomma sintetica.


Tag


  • US Holocaust Memorial Museum - Collections

Share This

Karel Bruml's concentration camp cap [LCID: 1998wr96]