Testimonianze Orali

Norbert Wollheim descrive la deportazione da Berlino

Norbert aveva studiato legge e faceva l'assistente sociale a Berlino. Lavorava per il programma Trasporto di Bambini che si occupava di trasferire i bambini ebrei dalla Germania in Gran Bretagna. I suoi genitori, i quali vivevano anche a Berlino, vennero deportati nel dicembre del 1942. Norbert, sua moglie e il figlio vennero deportati ad Auschwitz nel marzo del 1943. Norbert venne separato dalla moglie e dal figlio e mandato ai lavori forzati nel campo di Buna, vicino ad Auschwitz III (Monowitz). Norbert sopravvisse al campo di Auschwitz e fu liberato dalle forze americane in Germania nel maggio del 1945.

Testo

  • US Holocaust Memorial Museum Collection
Informazioni dall'archivio

Questa pagina è disponibile anche in

Thank you for supporting our work

We would like to thank Crown Family Philanthropies and the Abe and Ida Cooper Foundation for supporting the ongoing work to create content and resources for the Holocaust Encyclopedia. View the list of all donors.