Dettagli
Documenti

Passaporto tedesco rilasciato a Erna "Sara" Schlesinger (interno)

Le autorità tedesche di polizia rilasciarono questo passaporto a Erna "Sara" Schlesinger l'8 luglio 1939, a Berlino. La prima pagina illustra le leggi tedesche che facilitavano l'identificazione degli Ebrei in Germania. A partire dal 1938, la legge germanica richiese che tutte le donne ebree indicassero "Sara" come secondo nome su tutti i documenti ufficiali. Gli uomini ebrei invece dovevano indicare il nome "Israel". La lettera "J" (che indicava il termine "Jude", cioè Ebreo in lingua tedesca) veniva stampigliata in rosso sui passaporti degli Ebrei che erano anche cittadini tedeschi. Nel 1939, Erna Schlesinger emigrò negli Stati Uniti.


Tag


  • US Holocaust Memorial Museum - Collections

Condividi

German passport Issued to Erna "Sara" Schlesinger (inside) [LCID: 1998sgbq]

Thank you for supporting our work

We would like to thank The Crown and Goodman Family and the Abe and Ida Cooper Foundation for supporting the ongoing work to create content and resources for the Holocaust Encyclopedia. View the list of all donors.