Film

Le condizioni di vita nel ghetto di Varsavia

Dopo l'istituzione del ghetto di Varsavia da parte dei Tedeschi, nell'ottobre del 1940, le condizioni di vita al suo interno peggiorarono rapidamente. I Tedeschi controllavano rigidamente lo scambio di beni tra il ghetto e l'esterno e, di conseguenza, il cibo non era sufficiente a sfamare gli abitanti. Correndo gravi rischi, molti Ebrei cercarono comunque di introdurre clandestinamente cibo nel quartiere. Le razioni stabilite dai Tedeschi per gli abitanti del ghetto di Varsavia ammontavano a meno del 10% delle razioni per i cittadini tedeschi. Ogni mese, migliaia di Ebrei a Varsavia morivano per la fame o per le malattie.

Testo

Tag


  • National Center for Jewish Film
Informazioni dall'archivio

Questa pagina è disponibile anche in

Thank you for supporting our work

We would like to thank The Crown and Goodman Family and the Abe and Ida Cooper Foundation for supporting the ongoing work to create content and resources for the Holocaust Encyclopedia. View the list of all donors.