Film

Rifugiati ebrei attraversano il confine italiano

Con il termine "Brihah", che significa esodo o fuga, si indica il trasferimento verso i campi profughi di circa 250.000 Ebrei sopravvissuti all'Olocausto, provenienti prevalentemente dall'Europa orientale e diretti in Palestina. In queste immagini, profughi ebrei attraversano illegalmente il confine italiano, probabilmente con l'intento di noleggiare una nave e salpare alla volta della Palestina. Le autorità britanniche limitarono l'immigrazione ebraica in Palestina e deportarono i "clandestini" nei campi di prigionia a Cipro.


  • National Center for Jewish Film

Thank you for supporting our work

We would like to thank The Crown and Goodman Family and the Abe and Ida Cooper Foundation for supporting the ongoing work to create content and resources for the Holocaust Encyclopedia. View the list of all donors.