Testimonianze Orali

Benjamin (Beryl) Ferencz descrive come venivano raccolte le prove delle marce della morte

Ben era nato in un paesino nei Carpazi, in Transilvania, una regione della Romania. Quando era ancora molto piccolo, la sua famiglia si trasferì negli Stati Uniti, dove più tardi Ben studiò diritto penale all'università di Harvard, laureandosi nel 1943. Subito dopo la laurea egli si arruolò in un battaglione di artiglieria antiaerea che si stava addestrando per l'invasione alleata dell'Europa occidentale. Quando la Seconda Guerra Mondiale terminò in Europa, Ben venne trasferito nel dipartimento incaricato di investigare i crimini di guerra, dove gli venne assegnato il compito di raccogliere le prove e poi arrestare i Nazisti ritenuti colpevoli di quei crimini. Più tardi, Ben ricevette l'incarico di Pubblico Ministero al processo contro le Squadre della Morte, [Einsatzgruppen] in quelli che sono conosciuti come i Processi Secondari di Norimberga.

Testo

  • US Holocaust Memorial Museum Collection
Informazioni dall'archivio

Thank you for supporting our work

We would like to thank Crown Family Philanthropies and the Abe and Ida Cooper Foundation for supporting the ongoing work to create content and resources for the Holocaust Encyclopedia. View the list of all donors.