Albert Gani

Albert Gani

Data di nascita: 1916

Preveza, Grecia

Albert e la sua famiglia abitavano a Preveza, una cittadina con una popolazione di 300 Ebrei situata sul mar Ionio. Il padre di Albert aveva un piccolo negozio di stoffe. I Gani erano di origine romaniota, cioè Ebrei i cui antenati si erano stabiliti in Grecia e nei Balcani più di mille anni prima.

1933-39: Dopo il diploma di scuola media superiore, Albert andò ad aiutare il padre nel negozio di famiglia. Tranquillo e riservato, al giovane Albert piaceva stare a casa con la sua famiglia e fare escursioni in compagnia dei fratelli, delle sorelle e degli amici. Amava anche passeggiare la sera in bicicletta e andare in campeggio.

1940-44: La Germania invase la Grecia nel 1941 e assunse il controllo della regione di Preveza nell'autunno del 1943. Nel marzo del 1944 gli Ebrei di Preveza furono deportati ad Auschwitz. Lì Albert fu assegnato a Birkenau e costretto a far parte del Sonderkommando, cioè l'unità che trasportava i cadaveri ai crematori. Il 7 ottobre 1944, i lavoratori del Sonderkommando assegnati al crematorio n. IV si ribellarono, disarmarono le guardie SS e fecero saltare in aria il crematorio. Ben presto altri lavoratori assegnati al Sonderkommando, incluso Albert, si unirono alla ribellione.

Albert fu ucciso a Birkenau nell'ottobre del 1944. Aveva 28 anni.

Thank you for supporting our work

We would like to thank The Crown and Goodman Family and the Abe and Ida Cooper Foundation for supporting the ongoing work to create content and resources for the Holocaust Encyclopedia. View the list of all donors.