Wolfgang Kusserow

Wolfgang Kusserow

Data di nascita: March 1, 1922

Bochum, Germania

Quando Wolfgang era bambino, i suoi genitori divennero Testimoni di Geova. Il padre fece poi trasferire la famiglia nel paese di Bad Lippspringe, in Vestfalia, quando Wolfang aveva 9 anni. La loro casa divenne la sede di una nuova congregazione di Testimoni di Geova. Wolfgang e i suoi dieci tra fratelli e sorelle crebbero studiando la Bibbia ogni giorno.

1933-39: I Kusserow erano tenuti sotto stretto controllo dalla polizia segreta nazista, a causa della loro religione. In quanto Testimone di Geova, Wolfgang credeva nella sua totale fedeltà a Dio e alle sue leggi, in particolare al comandamento "ama Dio sopra a ogni cosa e il prossimo tuo come te stesso". Anche dopo che i Nazisti arrestarono il padre e il fratello maggiore di Wolfgang, Wilhelm, i Kusserow continuarono a tenere a casa, illegalmente, i loro gruppi di studio sulla Bibbia.

1940-42: Convinto che la sua guida fosse Dio e non Hitler e obbediente al quinto comandamento "Non uccidere", Wolfgang rifiutò l'arruolamento nell'esercito tedesco. Fu arrestato nel dicembre del 1941 e il 12 gennaio 1942 venne emesso un atto di accusa a suo carico. Dopo mesi di prigionia, Wolfgang fu processato e condannato a morte. La notte prima della sua esecuzione scrisse alla famiglia, ribadendo ai suoi cari la sua devozione a Dio.

Wolfgang fu ghigliottinato nella prigione di Brandeburgo il 28 marzo 1942. Aveva 20 anni.

Thank you for supporting our work

We would like to thank The Crown and Goodman Family and the Abe and Ida Cooper Foundation for supporting the ongoing work to create content and resources for the Holocaust Encyclopedia. View the list of all donors.