Magdalena Kusserow

Magdalena Kusserow

Data di nascita: January 23, 1924

Bochum, Germania

Prima di 11 figli, Magdalena fu allevata nella religione dei Testimoni di Geova. All'età di 7 anni, la sua famiglia si trasferì nella piccola città di Bad Lippspringe. Il padre era funzionario postale in pensione e la madre insegnante. La loro casa era nota come l'"Età dell'oro" perché era la sede della congregazione locale dei Testimoni di Geova. A 8 anni, Magdalena sapeva recitare a memoria molti versetti della Bibbia.

1933-39: Eravamo devoti a Geova, perciò i Nazisti ci consideravano nemici. A 12 anni mi unii ai miei genitori e mia sorella nell'attività missionaria. Alcuni sacerdoti cattolici ci denunciarono. Papà fu arrestato per aver tenuto gruppi di studio sulla Bibbia a casa nostra; poi arrestarono anche la mamma. La Gestapo perquisì varie volte casa nostra, ma le mie sorelle ed io riuscimmo a nascondere i testi religiosi. Nel 1939 la polizia portò via tre dei miei fratelli e sorelle minori per "rieducarli" in famiglie affidatarie naziste.

1940-44: Io fui arrestata nell'aprile del 1941 e mandata nel vicino carcere minorile fino al compimento dei 18 anni. Mi dissero che sarei potuta tornare a casa se avessi firmato un impegno di rinuncia alla mia fede. Ma io rifiutai e perciò fui deportata nel campo di concentramento di Ravensbrück. Dopo un viaggio terribile con delinquenti comuni e prostitute, fui assegnata a un lavoro di giardinaggio e mi fu chiesto di badare ai figli delle donne SS. Nel giro di un anno, anche mia madre e mia sorella Hildegard arrivarono a Ravensbrück; con l'aiuto di Dio, noi Testimoni di Geova siamo rimasti insieme.

Magdalena, sua madre e sua sorella furono liberate durante una marcia forzata da Ravensbrueck nell'aprile del 1945. Alla fine della guerra, fecero ritorno a Bad Lippspringe.

Thank you for supporting our work

We would like to thank The Crown and Goodman Family and the Abe and Ida Cooper Foundation for supporting the ongoing work to create content and resources for the Holocaust Encyclopedia. View the list of all donors.