Film

Processi di Norimberga: la testimonianza di Goering

Hermann Goering, capo dell'aviazione germanica, fu uno dei 22 principali criminali di guerra ad essere processati dal Tribunale Militare Internazionale a Norimberga. Qui, Goering testimonia a proposito del suo ordine (31 luglio 1941) con il quale egli autorizzava Reinhard Heydrich, capo del Servizio di Sicurezza del Reich, a pianificare la cosiddetta "soluzione della questione ebraica in Europa". Goering fu riconosciuto colpevole di tutte le accuse dal Tribunale, che lo condannò a morte. Goering si suicidò poco prima che la sentenza venisse eseguita.

Testo

"No, questo non è assolutamente corretto." "Va bene, ci dia la sua interpretazione." "... il compito già assegnatovi, con il decreto del 24 gennaio 1939, di risolvere la questione degli Ebrei con l'emigrazione o l'evacuzione, la migliore soluzione possibile nei tempi concessi ... con il presente documento vi do pieni poteri per la pianificazione delle misure materiali, funzionali e organizzative da prendere in preparazione alla effettiva messa in atto--e ora si arriva al termine più importante, che è stato tradotto falsamente--è detto qui, testualmente, per una soluzione completa, non per una soluzione finale, per una soluzione completa della questione ebraica in tutta l'Europa che si trova nella sfera d'influenza della Germania." "Questa questione venne affidata al capo della Polizia e del Servizio di Sicurezza e comandante delle SS [Generale] Heydrich, questo è giusto, vero?" "Sì, è corretto".


Tag


  • National Archives - Film
Informazioni dall'archivio

Condividi

Thank you for supporting our work

We would like to thank The Crown and Goodman Family and the Abe and Ida Cooper Foundation for supporting the ongoing work to create content and resources for the Holocaust Encyclopedia. View the list of all donors.